fbpx

Chi è un Liberale?

"Essere liberale oggi significa saper essere conservatore, quando si tratta di difendere libertà già acquisite, e radicale, quando si tratta di conquistare spazi di libertà ancora negati. Reazionario per recuperare libertà che sono andate smarrite, rivoluzionario quando la conquista della libertà non lascia spazio ad altrettante alternative. E progressista sempre, perché senza libertà non c'è progresso." (Antonio Martino)

Individualismo

L'Individuo è egoista, egocentrico, anti-sociale? Assolutamente no!
Intraprende la propria strada con coraggio, dedizione e desiderio di crearsi un posto nel mondo, rispetto a colui che si rinchiude nei pregiudizi collettivistici finendo per diventare un ingranaggio sostituibile e non necessario della macchina sociale.

Il dubbio

Un Liberale non dà ascolto al Pensiero Unico, bensì beneficia del dubbio e ne fa un'arma di difesa contro l'indottrinamento e l'omologazione di massa.

Contro il collettivismo

Un Liberale non segue l'etica sociale, principi dettati dalla comunità in cui vive, ma ne rispetta solamente le leggi.
L'unica via di relazione con gli altri è la libera associazione, ogni collettività coercitiva è nociva per l'Individuo.

Autorealizzazione

Il fine dell'Individuo è l'autorealizzazione di sé.
Per realizzarsi combatte contro l'ignoto, contro la paura di lasciare il nido (la collettività) per abbracciare la via che lo porterà a differenziarsi.

Meritocrazia

Un sistema come quello liberale garantisce il merito nei confronti della creatività umana, avendone come regolatore il libero mercato per l'economia e l'indipendenza dai costrutti sociali per gli aspetti personali.

Libertà

Forse l'unica verità, forse l'unica utopia per cui valga combattere.
Libero pensiero, libertà di parola, libero mercato, libera chiesa in libero stato, libertà religiosa, libertà di espressione sessuale e molto altro.

L'Individualista Feroce è sia una piattaforma di diffusione del Liberalismo sia un'associazione culturale; nasce a Torino con lo scopo di diffondere la dottrina liberale in Italia.

Ci consideriamo individualisti perché, dopo un lungo periodo dove tanti si sono convinti che qualsiasi problema debba essere affidato alla collettività, pensiamo che sia necessario ritornare delle potenzialità che possiede l'Individuo, il quale è l'unico fautore del proprio destino e delle proprie scelte. 

Il nostro progetto consiste nella diffusione del pensiero della Libertà: con articoli, video e rubriche, recensioni di libri, discussioni sui nostri autori liberali preferiti, con l'organizzazione di eventi ed una forte presenza sul territorio.

I nostri articoli

Gli ultimi scritti liberali
Attualità

Comunisti in cerca di Rolex?

Hanno portato avanti una campagna elettorale giustizialista da separati e ora, salvo nuovi capovolgimenti, si ritroveranno insieme a governare. Due campagne apparentemente simili, ma con tante analogie. D’altronde, sono i partiti che sono riusciti a Read more…

Info

 

Partecipa alle nostre attività

Una volta al mese teniamo un incontro a Torino, un Salotto Liberale in cui puoi  discutere amabilmente con persone che la pensano come te. O quasi.

 
 

Contattaci