fbpx

Le Dieci Lezioni di Economia Austriaca per Principianti – Introduzione

In Economia, Filosofia, Società

Introduzione

(Questa serie di 10 articoli si basa su un’omonima serie pubblicata dall’Instituto Mises Brasil e scritta da Ubiratan Jorge Iorio[1] ed è stata aggiornata ed adattata alla realtà italiana)

 

Senza dubbio avrai già percepito l’importanza dell’economia. Essa è quotidianamente presente nelle nostre vite: quando andiamo al panificio o al cinema, quando compriamo una maglietta al centro commerciale, quando vendiamo qualcosa a qualcuno, quando preleviamo soldi in banca, quando facciamo un bonifico, etc.

Tutte queste operazioni e, per estensione, tutte le azioni che realizziamo nel campo dell’economia, vengono decise, nella grande maggioranza dei casi, in base a intuizione, esperienza, desideri o preferenze personali. L’importanza dello studio dell’economia è enorme, perché, quando l’economia “va bene”, le persone stanno migliorando la vita e il Paese, nel linguaggio degli economisti, sta crescendo. E quando l’economia va male, si avrà un impoverimento (della persona e/o del Paese).

È importante capire, però, che esiste un’economia nel mondo reale, pratica, che si svolge a partire dalle azioni di milioni di persone ogni giorno, e un’economia più teorica, quella studiata dagli economisti e che si trova nei libri. Per la Scuola Austriaca di Economia, tuttavia, la seconda ha senso soltanto nella misura in cui riesce a spiegare la prima. Ciò vuol dire che il ruolo principale dell’economia teorica dev’essere quello di spiegare l’economia del mondo reale.

È esattamente con questo obiettivo – quello di aiutarti a capire l’economia quotidiana, di pensarla in una maniera più articolata – che l’Instituto Ludwig von Mises Brasil ha ideato le Dieci Lezioni di Economia Austriaca per Principianti. Come indica il nome, si tratta di dieci piccole lezioni sui temi più rilevanti dell’economia, scritte in modo tale che coloro che non siano economisti possano avere un accesso facile e senza complicazioni alle conoscenze essenziali della Scuola Austriaca di Economia, che certamente aiuteranno a comprendere in maniera più approfondita il mondo dell’Economia. Abbiamo adattato e aggiornato il corso alla realtà italiana in modo che gli esempi e i paragoni siano più chiari a tutti.

Al giorno d’oggi nel mondo accade spesso che, nel corso della propria istruzione e formazione, i giovani vengano indottrinati con assiomi quali “i capitalisti sfruttano i lavoratori” e “gli uomini d’affari sono degli approfittatori”, ricavandone una visione distorta della Storia dell’Uomo. I giovani di oggi raramente hanno accesso a una versione più imparziale della storia, che insegni come le attività degli imprenditori possano essere importanti e vantaggiose per tutti, creando nuovi posti di lavoro e soddisfacendo le esigenze dei consumatori.

Il corso Dieci Lezioni di Economia Austriaca per Principianti ti dimostrerà che, al contrario di quanto tu possa credere, non devi startene seduto in attesa che il governo lasci cadere la formula della tua felicità dal cielo, ma, piuttosto, che devi tu stesso entrare in azione e prendere in mano le redini della tua vita.

Il corso è diretto a tutti i “non addetti ai lavori”, a coloro che non sono economisti e non hanno seguito corsi di economia durante il proprio percorso di studi.

Saranno dieci lezioni, che verranno pubblicate settimanalmente qui sul sito L’Individualista Feroce in 10 articoli brevi e redatti in un linguaggio semplice e accessibile, con indicazioni di letture aggiuntive per coloro che sono interessati ad approfondire le tematiche discusse. La struttura del corso è la seguente:

 

  1. Economia e Istituzioni
  2. Cosa sono l’Economia, la Scarsità, le Scelte e il Valore
  3. Azione, Tempo e Incertezza
  4. Cosa Sono i Mercati e Come Vengono Determinati i Prezzi
  5. Gli Effetti del Controllo dei Prezzi
  6. Lucro, Perdite e l’Imprenditorialità
  7. Capitale, Interessi e Struttura di Produzione
  8. Il Ruolo della Competizione
  9. Moneta e Prezzi
  10. Banche, Banche Centrali e Cicli Economici

 

Alla fine del corso, il “diploma” che riceverai non sarà una pergamena con il tuo nome, bensì una conoscenza di valore inestimabile che ti accompagnerà per tutta la vita: la comprensione di come funziona l’economia nel mondo reale.

 

 

 

 

[1] Ubiratan Jorge Iorio è un economista brasiliano, Direttore Accademico dell’Instituto Mises Brasil e Professore Associato dell’Universidade do Estado do Rio de Janeiro (UERJ).

Articoli consigliati

Inizia a scrivere e premi Enter per cercare